Wed. Feb 21st, 2024

Dichiarazione internazionale contro la legalizzazione della modificazione genetica degli esseri umani

Deutsche Version // Version Française // Versión en castellano // English version // Versione italiana

Le sottoscritte organizzazioni e persone sostengono il deciso consenso internazionale esistente contro la modificazione genetica degli esseri umani (HGM*). Esprimiamo la nostra profonda preoccupazione e la nostra opposizione alle accademie e alle altre società scientifiche che stanno attualmente cercando di legalizzare la modificazione genetica degli esseri umani. Dal punto di vista medico, la HGM è una pratica completamente inutile. Continuare a perseguirla sarebbe non solo scientificamente irresponsabile ma, soprattutto, potrebbe produrre conseguenze estremamente nefaste a livello individuale e collettivo.

Diversi trattati internazionali e molti paesi hanno bandito la clonazione umana e la HGM negli anni ’90 innanzitutto a causa dei terribili trascorsi dell’eugenetica. Sosteniamo tale unanimità internazionale radicata in chiari principi e in un profondo sentire che non possono essere scalfitti dallo sviluppo di nuove tecnologie di modificazione genetica. Noi segnatari, perciò, dichiariamo quanto segue:

  • La manipolazione genetica dei bambini contrasta con l’inclusione e l’uguaglianza di tutte le persone vulnerabili e delle minoranze. È un attacco alla diversità umana. Piuttosto che promuovere una competizione basata sul “miglioramento” genetico degli embrioni e mobilitare un pregiudizievole e oppressivo determinismo biologico per decidere cosa renderebbe “migliore” un essere umano, noi vogliamo un mondo che celebri e accetti tutte le diversità, sia individuali che collettive. Autorizzare la HGM aggraverebbe le disuguaglianze sociali esistenti. Sarebbe un atto di irresponsabilità scientifica ma, altrettanto, vista l’ascesa globale del neofascismo, una grave irresponsabilità politica.
  • Al pari della clonazione umana, la HGM è dichiarata pratica contraria alla dignità umana dalle dichiarazioni e dai trattati internazionali perché riduce gli esseri umani ad oggetti di consumo da progettare e ottimizzare.
  • Esistono una serie di metodi alternativi, sicuri ed efficaci per evitare le patologie genetiche, quindi l’unico vantaggio della HGM sarebbe quello di garantire un legame genetico del 100% tra genitori e figli. È assurdo e pericoloso esporre un bambino ai gravi rischi sanitari della modificazione genetica per tale scopo.
  • Siamo inoltre particolarmente preoccupati per lo sfruttamento e i rischi per la salute delle persone i cui ovuli vengono destinati alla ricerca per rendere possibile la HGM.

Chiediamo all’ONU di lanciare una convenzione internazionale che vieti definitivamente la HGM e la clonazione umana. Per i nostri figli, così come per la nostra comune umanità, non dobbiamo oltrepassare questa linea etica e politica.

* Usiamo il termine “modificazione genetica degli esseri umani” (HGM, dall’inglese Human Genetic Modification) piuttosto che “editing genomico”. Gli scienziati che cercano di promuovere la modificazione genetica degli esseri umani hanno introdotto quest’ultimo termine per placare le preoccupazioni del pubblico riguardo alla progettazione di bambini “su misura”. Usiamo il termine “modificazione genetica degli esseri umani” per designare la modificazione genetica di ovuli, spermatozoi o embrioni umani al fine di creare una persona geneticamente modificata, cioè una persona le cui cellule tutte contengono la o le mutazioni indotte, e che trasmetterà questi cambiamenti genetici alla sua discendenza. La modificazione genetica di gruppi di cellule allo scopo di trattare una particolare malattia come, ad esempio, le cellule della pelle, del fegato o dei polmoni, a cui non ci opponiamo, è generalmente chiamata terapia genica somatica.

Contattaci: info (chiocciola) coalitionstopdesignerbabies.net

PER FIRMARE LA DICHIARAZIONE COME INDIVIDUO O ORGANIZZAZIONE COMPILA QUESTO MODULO